Voucher 4.0, stanziati 15,5 milioni di euro per la digitalizzazione delle imprese

Tra il 2017 e il 2018 sono state circa 4mila le imprese che hanno beneficiato dei voucher

I voucher permetteranno l’acquisto di servizi di consulenza, formazione e tecnologie

Ha preso avvio nei giorni scorsi il nuovo bando nazionale per i voucher 4.0 – dal valore compressivo di 15,5 milioni di euro – promosso dalle Camere di commercio. Fino al 15 luglio le aziende potranno richiedere alla propria Camera di riferimento l’erogazione del voucher e ciascuna impresa potrà beneficiare di risorse fino a 10mila euro di valore per l’acquisto di servizi di consulenza, formazione e anche nuove tecnologie, macchinari e software per l’azienda.

Un’iniziativa che in questi anni ha visto un’ampia partecipazione da parte delle aziende, basti pensare che tra il 2017 e il 2018 sono state circa 4mila le imprese che hanno beneficiato dei voucher.

Possono partecipare le singole micro, piccole e medie imprese e i gruppi da 3 a 20 imprese che presentano un progetto condiviso per l’introduzione delle tecnologie digitali abilitanti.

Per richiedere il voucher è possibile seguire le istruzioni sul portale nazionale www.puntoimpresadigitale.camcom.it nella sezione voucher.

Contatta il team di Var Group Digital per supportarti nell’accesso ai voucher e nello sviluppo del tuo progetto digitale.

Scrivici!
Risponderemo ad ogni tua richiesta.

Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy

Consenso facoltativo per le comunicazioni di dati a terzi.

AccettoNon accetto

Consenso facoltativo per la finalità di marketing a Var Group Digital S.r.l.

AccettoNon accetto

Consenso facoltativo per la finalità di marketing a Var Group S.p.A. e ad aziende della compagine societaria di Var Group Spa.

AccettoNon accetto