Dal cuore della Toscana al centro del mercato globale: la visione di Caffè Manaresi

Costruire un’identità di brand su scala internazionale attraverso il Marketplace di Alibaba.com

L’offerta Easy Export di UniCredit apre scenari inediti e offre una visibilità planetaria all’azienda fiorentina che dal 1898 tramanda la sua grande passione per il caffè.

Nasce in una delle prime botteghe di caffè italiane la tradizione Manaresi e si tramanda da oltre un secolo con la stessa meticolosa cura volta a preservare il sapore unico di questa eccellenza nostrana che ogni fiorentino porta nel cuore.

Perché aderire a Easy Export di UniCredit?

Fiducia e opportunità, due parole che sintetizzano le ragioni che hanno spinto Il Caffè Manaresi ad aderire all’offerta Easy Export di UniCredit. “Da anni UniCredit è un nostro istituto bancario di riferimento, con cui abbiamo stretto un rapporto di fiducia e a cui facciamo affidamento. Easy Export, con Alibaba.com e la partnership di Var Group, rappresenta la possibilità di aprirci a un mercato internazionale attraverso una vetrina planetaria che ci ha da subito incuriosito e attratti per l’opportunità offerta”, spiegano Alessandra Calcagnini – responsabile per il mercato estero dell’azienda – e Fabio Arangio – responsabile Gestione e Sviluppo per il mercato Alibaba. Easy Export è la soluzione all’internazionalizzazione che offre alle aziende italiane servizi mirati e strumenti efficaci per rispondere alle esigenze del mercato mondiale. “Non c’è dubbio che Easy Export sia uno strumento essenziale per la PMI che, abituata spesso a un mercato locale e a usare strumenti di commercio e marketing tradizionali, ha bisogno di avvicinarsi a mercati lontani che richiedono impegno ed energie importanti. Unicredit e Var Group offrono il know-how e gli strumenti per riuscire a integrare il proprio modo di operare con le nuove esigenze del mercato globale”.

Gestire il cambiamento

Se l’azienda aveva avuto esperienza di export principalmente attraverso i canali tradizionali, la scelta del business digitale apre scenari inediti ma pone anche delle sfide. Proprio per questo motivo, la definizione di strategie efficaci è essenziale per gestire al meglio tale cambiamento e raggiungere gli obiettivi prefissati ottenendo risultati soddisfacenti. Per dirla con le parole di Alessandra Calcagnini “abbiamo da subito avvertito la necessità di curare il progetto Easy Export con una persona che potesse essere formata e operare con esclusività e costanza sulla piattaforma Alibaba.com. Grazie alle consulenze periodiche con Var Group, il consulente che abbiamo incaricato ha preso possesso degli strumenti necessari per operare in modo fattivo e utile su Alibaba.com”. La scelta di una figura chiave, completamente dedicata alla gestione e allo sviluppo delle attività sulla piattaforma, è stata decisiva per garantirne una costante ottimizzazione. L’acquisto del pacchetto di consulenza Var Group ha agevolato l’azienda nella fase di attivazione dell’account, soprattutto nella comprensione delle modalità di gestione e nell’espletamento delle pratiche necessarie in tempi ragionevoli. “Altresì, la collaborazione con Var Group è stata ed è indispensabile per agire con concretezza ed efficacia sulla piattaforma Alibaba.com, permettendoci di conoscere gli strumenti e le logiche su cui fare leva nella costruzione del nostro profilo e nelle operazioni di contatto, con particolare riferimento alle inquiries”.

Scenari inediti

L’offerta personalizzata di UniCredit per l’e-commerce B2B ha aperto scenari inediti all’azienda toscana, che si è misurata con mercati nuovi entrando in contatto con Paesi con i quali non aveva mai trattato prima o con cui aveva avuto solo contatti limitati. Se aveva già esportato in Europa e in Nord America, dopo l’ingresso nel Marketplace Alibaba.com, Il Caffè Manaresi ha stabilito contatti e avviato trattative con aziende operanti in Africa, Medioriente ed Europa orientale. Non solo, come sostengono Alessandra e Fabio, “questi contatti sono avvenuti anche con aziende operanti in settori diversi da quello alimentare a cui siamo abituati, un’esperienza inedita per la nostra azienda e che apre nuovi scenari e prospettive commerciali che stiamo tuttora elaborando e valutando”. La scoperta di altri mercati potenzialmente interessanti ha avuto per l’azienda due implicazioni dirette: capire quali sono a livello internazionale le esigenze reali del mercato e, alla luce di queste, ripensare il proprio modo di comunicare e di presentare il prodotto. Sebbene non siano stati ancora chiusi contratti di vendita, Alibaba.com ha dato al marchio Manaresi una risonanza internazionale, che si spinge ben oltre i confini di questa vetrina digitale.

Prospettive future

L’ambizione di Caffè Manaresi è portare il proprio nome “potenzialmente ovunque” attraverso la vetrina internazionale di Alibaba.com. Come spiegano Alessandra e Fabio: “Il nostro obiettivo nell’immediato è la conclusione di contratti di distribuzione per raggiungere nuovi mercati esteri e permettere una diffusione del nome. In prospettiva è costruire un’identità di brand che non sia più solamente locale e radicata nel territorio nazionale, ma anche internazionale e globale”.

Scrivici!
Risponderemo ad ogni tua richiesta.

Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy

Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali e promozionali relative a servizi e prodotti propri di Var Group Digital S.r.l., nonché messaggi informativi relativi alle attività istituzionali di Var Group Digital S.r.l.

AccettoNon accetto

Acconsento alla comunicazione dei dati personali a Var Group S.p.A. e alle società appartenenti al Gruppo imprenditoriale Var Group S.p.A. al fine di ricevere comunicazioni commerciali e promozionali relative a servizi e prodotti propri delle anzidette società, nonché messaggi informativi relativi alle attività istituzionali delle società medesime.

AccettoNon accetto

Acconsento alla comunicazione dei dati personali a società terze (appartenenti alle categorie merceologiche ATECO J62, J63 e M70 riguardanti prodotti e servizi informatici e di consulenza aziendale).

AccettoNon accetto